De dignitate gaiorum

A mio parere è proprio la dignità di considerarsi persone senzienti che manca al popolo LGBT italiano, a cominciare dagli aspetti più insignificanti della vita quotidiana.

Mi rimane spiacevolmente impressa nella memoria una volta in cui un ragazzo con cui uscivo, e di cui ero abbastanza innamorato, si rifiutò di prendermi per mano mentre passeggiavamo per il centro di Roma; chiestogli il motivo, mi risponde: <<Mi fa sentire a disagio, ci guarderanno tutti>>. Sono rimasto di sasso, arrabbiato più con i bassi standard di vita a cui siamo stati abituati che con lui stesso.

Allo stesso tempo però questa situazione di stagnazione dei diritti non può andare avanti per sempre. Serve coraggio, cazzo; oppure, detta in maniera più gentile: cari froci e care lelle, un po’ di dignità per favore!

 

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...