Ora et labora

Le preghiere, come le poesie, non sono mai soggette alla verosimiglianza, ciò che ne fa un mezzo espressivo molto più potente di qualsiasi altro.

Stasera pregherò insieme alla signora che ha scritto questa preghiera, perché ogni prigioniero di se stesso ritrovi il divino nella libertà di essere:

Vergine delle brame, preghiera di Maria Galindo

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...