Cronache

Morte oscena

Vi siete sentiti scioccati? Secondo alcuni, questa è una fotografia che non dovrebbe mai comparire in prima pagina perché non c’è alcuna mediazione o avvertimento tra noi ed essa, e la realtà che rappresenta. Questa foto è o-scena, perché nella nostra cultura perbenista la morte – soprattutto degli innocenti – non deve mai essere messa in-scena, non deve mai essere messa davanti agli occhi, in primo piano; la morte dev’essere occultata perché la morte merita rispetto. Però qui non siamo davanti a una morte naturale; piuttosto siamo di fronte a una morte indicibilmente violenta. Questa non è una morte bella, né degna di rispetto, perché chi ha messo in moto i meccanismi che hanno causato questa e altre migliaia di morti non è degno di rispetto.

Anche il testo dentro l’immagine è scioccante. Tanto più che proprio oggi in Italia si riaprono gli asili, il testo che accompagna l’immagine dovrebbe mettere a tacere coloro che invocano pietà e rispetto per questo bambino, perché questo non è più un bambino: questa è l’immagine delle spoglie di un bambino crudelmente scomposte su una spiaggia. Questo è quello che è più scioccante: il fatto che ci sia solo un corpo vuoto in balìa del mare e della guerra. Questo bambino avrebbe dovuto meritare rispetto quand’era ancora in vita; ora che il suo corpo giace inerte, egli non ha più bisogno di rispetto, perché quel bambino non c’è più. E parla soprattutto a chi si riempie la bocca di cazzate razziste.

manifesto copertina immigrazione

Forse non sarà un’immagine politicamente corretta, ma nemmeno le guerre che costringono popoli e persone a emigrare in massa lasciando tutto dietro le spalle lo sono. Invece la nostra sensibilità perbenista dev’essere scossa, perché è necessario che conosciamo le realtà immonde che causano quest’orrore. Se mostrare la verità è politicamente scorretto, io sono contento di esserlo.

Annunci
Standard

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...