Espero

L’esperto √® la persona che¬†ha cognizione di checchessia, per esperienza avutane o fatta. Chi perci√≤ non potrebbe definirsi in un certo grado esperto di qualcosa? A maggior ragione per il fatto che¬†alla radice della parola c’√® il verbo lat. EXPERIRI, significativamente dalla forma deponente. Infatti l’esperienza molto spesso non la andiamo a cercare consapevolmente, ma √® qualcosa su cui inciampiamo sulla strada – e altrove – tutti i giorni, per cui la nostra agentivit√† al riguardo non √® determinante.

Oggi per esempio sono diventato ancora pi√Ļ esperto nell’arte del non condividere.¬†Il lato positivo di quest’esperienza: la demolizione di ogni aspettativa riguardo al comportamento dell’interlocutore apre gli argini della creativit√†.bs3br3eiiaajaxl

Certamente a un certo punto fui un esperto di spagnolo, lingua di Cervantes e di Borges, lingua in cui i confini tra aspettare¬†e¬†sperare¬†sono cos√¨ labili che si fondono in un’unica forma verbale. Espero ma√Īana, el mejor de los d√≠as.¬†Ho perso me stesso lungo quei confini.

Ispirazione quotidiana

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...