Melodì: Dioniso

Tutta un’altra musica. Oggi esploriamo una composizione avanguardistica di Petros Tabouris che prende ispirazione dalla tragedia delle Baccanti di Euripide.

Anche nella musica classica più nota un compositore al nome di Hans Werner Henze ebbe l’idea di prendere ispirazione dal mito di Dioniso raccontato dal tragediografo per comporre Die Bassariden, un’opera del 1965 su libretto di W. A. Auden.

In entrambe le opere viene narrata la vicenda di Penteo, sbranato dalla furia delle Menadi in preda al delirio mistico ottenuto attraverso i riti del dio. Al centro dell’opera euripidea sono le scene della furia divina innescata dallo scetticismo di Penteo che viene punito da Agave sua madre per cui personalmente trovo che il messaggio dell’autore abbia un’attualità sempre valida: potrebbe infatti essere trasposto nella nostra epoca come una messa in guardia contro i pericoli del fanatismo religioso.

 

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...