Cronache, Lettura

CollegaMenti #1

Mi ero ripromesso di non commentare qualsiasi cosa riguardasse le elezioni presidenziali negli Usa, ma non ho potuto esimermi quando ho cominciato a riflettere approfonditamente sulle conseguenze, il cui spunto mi è stato dato da questo Momento:

di fronte alla gravità della situazione, è bene evitare di minimizzare con frasi come: ‘finalmente capirete cosa significa avere un settantenne miliardario bianco al governo’; questo è solo uno degli aspetti per cui in questo momento provo pietà per la popolazione statunitense che si oppone al populismo bianco: gli altri gruppi sociali – cioè ogni altro gruppo sociale che disprezzi le mire di supremazia razzista dei primi – subiranno abusi di ogni tipo. neanche gli Usa hanno imparato dalla storia, a quanto pare: e questo perché il sistema educativo è privilegio delle classi agiate, e l’elitismo è l’incubo, il demonio da eliminare.

La reazione a Trump dovrebbe essere audacia, non paura

La macchina del tempo razziale

La battaglia deve continuare

Dopo le lacrime amare, ecco cosa verrà dopo

Il nazionalismo dei bianchi continua e i bianchi devono riconoscerlo

ora più che mai abbiamo bisogno l’uno dell’altro

Epperò, se Sparta piange, Atene non ride: anche in Italia abbiamo la nostra brava dose di patriarcato tossico, lo stesso che ha preso il sopravvento alle elezioni americane:

Il mondo di chi ammira Trump

ma per fortuna sia in italia che oltreoceano c’è chi si oppone alla violenza della supremazia machista:

Uomini fuori dagli stereotipi

Annunci
Standard

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...