Blogging, Racconti

Intervista breve a un bombo

Il bombo, un calabronaceo con il corpo più grosso e tozzo dell’ape, è un pasticcione inetto che fa tutto in modo sbagliato, o quasi. Soprattutto s’impappina se qualcuno si rivolge a lui. Sentiamo la testimonianza direttamente dalle sue antenne: <<Una volta m’impappinavo per divertimento; andavo di qua e di là e mangiavo i fiori e i colori che mi capitavano sotto la ligula. E anche con le altre persone ero così: parlavo di tutto e di tutto avevo un bzopinione, quindi le ali erano allenate a vibrare versi armoniosi. Poi, chissà perché, negli anni ho preso l’abitudine al silenzio e ora nelle conversazioni tra più persone quello che faccio meglio è ascoltare mentre mangio il polline dei pomodori.>>

quotidianamente

Standard

Parliamone

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...